PROGRAMMIAMO
HTML - Accessibilità e tipi di disabilità
Definizione di accessibilità

Come definizione generale di accessibilità usiamo le parole di Tim Berners-Lee (l'informatico britannico, co-inventore, insieme a Robert Cailliau, del World Wide Web):

"l'accessibilità è l'arte di assicurare che, nel massimo grado possibile, le strutture (quali, per esempio, l'accesso al Web) siano disponibili a tutti, indipendentemente dal fatto che abbiano o meno impedimenti di qualsiasi sorta."

L'accessibilità di un sito web è importante perché Internet, per definizione, è democratica e aperta a tutti e non dovrebbe discriminare gli utenti per nessuna ragione. Inoltre l'uso della rete è spesso particolarmente importante per coloro che soffrono di qualche disabilità: si pensi per esempio a persone paralizzate che possono usare Internet per fare la spesa sul web oppure a non vedenti che, attraverso la rete, possono accedere alle notizie e ai giornali.

Inoltre un sito accessibile per coloro che soffrono di qualche impedimento è in generale un sito più accessibile e piacevole da usare anche per tutti gli altri.

Tipi di disabiltà

Le disabilità da prendere in considerazione nella progettazione di un sito web accessibile sono:

 

precedente - successiva

Sito realizzato in base al template offerto da

http://www.graphixmania.it