PROGRAMMIAMO
Internet - L'ultimo miglio
Dal computer utente alla centrale telefonica

In telecomunicazioni con il termine ultimo miglio (in inglese last mile), si intende la tratta di cavo che connette le centrali telefoniche agli utenti finali ovvero la parte di rete telefonica nota come rete di accesso. Estendendo leggermente questa definizione al caso di un collegamento a Internet, esaminiamo ora più nel dettaglio il percorso che va dal computer dell'utente fino alla centrale telefonica di zona e da qui al fornitore di servizi ISP. Questa prima tratta, come vedremo, è condivisa fra la trasmissione dati e la trasmissione vocale telefonica.

  1. il computer utente è collegato, attraverso il modem/router domestico, alla linea telefonica della casa. Lo splitter serve per separare il traffico dati da quello vocale e impedire reciproche interferenze. Dall'appartamento dell'utente parte poi un cavo in rame (o in fibra ottica) che arriva fino al più vicino armadio di derivazione;

  2. gli armadi di derivazione (detti anche centraline) sono delle grosse cassette grigie (spesso visibili ai lati delle strade) nelle quali vengono convogliati i cavi telefonici provenienti dalle abitazioni vicine;


  3. dall'armadio di derivazione partono altri cavi in rame o in fibra ottica che arrivano fino alla centrale telefonica più vicina;


  4. la centrale telefonica serve in genere una zona della città, raccogliendo i dati provenienti da molti armadi di derivazione e quindi da molti utenti: alla centrale telefonica arrivano sia il traffico internet che il traffico vocale (telefonate); tali due traffici vengono separati in centrale per mezzo di opportuni splitter; il traffico vocale viene deviato verso la linea telefonica, mentre quello dati viene inviato sulla rete digitale ad alta velocità fino al proprio ISP.

 

precedente - successiva

Sito realizzato in base al template offerto da

http://www.graphixmania.it