PROGRAMMIAMO
HTML - UsabilitÓ: definire il target
UsabilitÓ e successo di un sito

Lo scopo di un sito usabile Ŕ quello di attrarre il maggior numero di utenti possibili sul sito e di farli rimanere il pi¨ a lungo possibile a navigare nel sito stesso.

Come disse Jacob Nielsen, uno dei maggiori esperti mondiali di usabilitÓ sul web:

"Sul web l'usabilitÓ Ŕ una condizione necessaria per la sopravvivenza. Se un sito Ŕ difficile da usare, la gente lo abbandona. Se la pagina principale non mette bene in chiaro quello che il sito offre e cosa gli utenti possono fare sul sito, la gente lo abbandona. Se gli utenti si perdono navigando sul sito, lo abbandonano. Se l'informazione contenuta nel sito Ŕ difficile da leggere o non risponde alle domande pi¨ importanti degli utenti, questi lo abbandonano. Notate qui la presenza di un modello ricorrente?"

In poche parole un sito non usabile non viene visitato o viene subito abbandonato dagli utenti.

Viceversa un sito usabile Ŕ un sito in cui (idealmente):

Lo scopo del progettista Ŕ dunque, in estrema sintesi, attirare il maggior numero di utenti, farli rimanere il pi¨ a lungo possibile sul sito e indurli a tornare.

Definire gli utenti e il target del sito

E' dunque di primaria importanza definire con chiarezza a chi si rivolge il nostro sito e qual Ŕ il suo scopo. Per esempio stiamo facendo un sito di programmazione rivolto a tecnici programmatori? Oppure un sito di ricette che ha come target casalinghe forse non esperte nell'uso dei computer? E' chiaro che in base alla risposta alla precedente domanda, cambierÓ tutta la progettazione del sito!

E' anche importante definire chiaramente la personalitÓ del sito, il suo nome, il suo logo, il suo marchio di fabbrica. Queste scelte andrebbero fatte prima di iniziare a progettare il sito e hanno molte conseguenze su tutte le scelte pratiche di progetto.

 

Comportamenti tipici degli utenti che possono influire sull'uso del sito

Ci sono alcune cose in generale che Ŕ bene tenere a mente nella progettazione di un sito e che riguardano il comportamento degli utenti durante la navigazione in rete:

 

Alcune domande preliminari

Iniziando a progettare un sito web Ŕ utile rispondere ad alcune domande preliminari, che ci aiutano a focalizzare gli scopi e la tipologia di utenti del sito:

  1. Quali sono gli obiettivi che si vogliono raggiungere con Internet?
  2. Qual Ŕ il profilo sociale, professionale e culturale del  proprio pubblico?
  3. Quali tipi di contenuti e servizi potrebbero interessare il target e fare parte o meno del sito?
  4.  Chi sono i concorrenti (siti simili e che si rivolgono allo stesso target), come sono organizzati i loro siti, di quali strategie si avvalgono?
  5. Che tipo di interazioni ci sono e ci potrebbero essere con il target del sito, quali bisogni potrebbero insorgere?
  6. Quali sono gli obiettivi a breve, medio e lungo termine del sito che si va a progettare?
  7. Quale potrebbe essere l’andamento del sito tra un anno?
  8. Con quali criteri misurare il successo e il gradimento?

 

precedente - successiva

Sito realizzato in base al template offerto da

http://www.graphixmania.it