PROGRAMMIAMO
PHP - Variabili - definizioni
Tipi di variabili

In PHP le variabili non devono essere dichiarate: qualsiasi nome preceduto dal simbolo $ viene automaticamente considerato una variabile. Come in JS, anche in PHP le variabili non sono tipizzate, ma assumono automaticamente il tipo dei valori in esse memorizzati (integer, double, boolean, string...).

Si considerino i seguenti esempi:

$num = 5; //variabile integer inizializzata col valore 5

$dnum = 3.14; //variabile double inizializzata col valore 3.14

$condizione = true; //variabile boolean inizializzata col valore true

$stato = "Stati Uniti d'America"; //variabile string

 

Stringhe

Come in JS, per delimitare i valori di tipo stringa possibile usare i singoli o i doppi apici, indifferentemente. Tuttavia all'interno di doppi apici, si possono usare solo apici singoli (vedi l'esempio precedente) e viceversa.

Vi per un'importante differenza fra apici e doppi apici: eventuali nomi di variabili contenuti in una stringa delimitata da singoli apici vengono interpretati letteralmente, cio senza sostituzione di valore; viceversa usando gli apici doppi, eventuali nomi di variabili presenti in una stringa vengono sostituiti col relativo valore. Si consideri l'esempio seguente:

$capitale = "Ouagadougou" ;
$stato = "Burkina Faso" ;

$frase1 = '$capitale la capitale del $stato';
$frase2 = "$capitale la capitale del $stato";

Nell'esempio precedente, $frase1 contiene la stringa

$capitale la capitale del $stato

mentre $frase2 contiene

Ouagadougou la capitale del Burkina Faso

Volendo concatenare vari pezzi di stringa anche possibile (e in generale consigliabile) usare l'operatore di concatenazione (il punto decimale .). In questo modo:

$capitale = "Ouagadougou" ;
$stato = "Burkina Faso" ;

$frase1 = $capitale . ' la capitale del ' . $stato;
$frase2 = $capitale . " la capitale del " . $stato;

Nell'esempio precedente $frase1 e $frase2 contengono entrambe la frase

Ouagadougou la capitale del Burkina Faso

Commenti

Come in JS e in C, i commenti sono delimitati dal doppio slash (//) se sono contenuti su un'unica riga. Se i commenti sono su pi righe, occorre delimitarli con /* e */. Esempio:

//commento su un'unica riga

/* questo invece
un esempio di commento
su tre righe */

 

precedente -successiva

Sito realizzato in base al template offerto da
Graphixmania.it - Grafica e non solo
http://www.graphixmania.it